PHONOCLICK diventa APP

Vi comunichiamo che è presente su google play l’app di PHONOCLICK, la nostra web app si è trasformata e da poco tempo è utilizzabile modalità APP (android).
Il funzioamento resta lo stesso dell’ominima web app, l’app permette una magigore immediatezza e usabilità.
Nata dalla collaborazione tra App logopedia e Training CognitivoPHONO click, è indicata per favorire la generalizzazione dei fonemi “appresi” nel corso della terapia logopedica.
L’applicazione nasce come supporto al trattamento del disturbo fonologico, col fine di favorire la generalizzazione dei fonemi impostati con terapia logopedica tradizionale. Al fine di consentire l’automatizzazione delle competenze fonoarticolatorie già acquisite, infatti, è bene guidare il bambino verso un controllo volontario della produzione del fonema target per periodi di tempo progressivamente più lunghi. Si è pensato, dunque, di creare un materiale strutturato (storie) in cui il fonema target sia presente con un’occorrenza elevata in posizione iniziale e mediana di parola. All’interno di tali storie, i vocaboli target possono essere sostituite da immagini.
Oltre ad attività di tipo linguistico, è possibile utilizzare la web app per allenare le competenze di lettura, in bambini con/senza pregresso disturbo specifico di linguaggio che faticano a generalizzare i fonemi anche dopo l’ingresso nella scuola primaria, effettuando un intervenendo su rapidità e correttezza di lettura.
La schermata principale di PHONO click è costituita da 10 immagini, ognuna rappresentate il protagonista della storia, affiancato dal fonema target. Tramite il punto di domanda posizionato in alto è possibile poi accedere ad una sezione informativa che spiega le modalità di funzionamento della web app.

Selezionando la storia è possibile operare in due modalità:

  • ASCOLTO
  • LEGGO

Nella sezione ASCOLTO si può selezionare, tramite un’apposita icona, la modalità di visualizzazione delle immagini target: nasconderle, sostituirle al testo, oppure affiancarle ad esso. In ogni caso, una voce narrante racconterà la storia. Per ascoltare la parola isolata basterà cliccare sull’immagine corrispondente. In tal modo sarà possibile lavorare sulla capacità recettive del bambino e, successivamente, proporre diverse attività in produzione:

  • leggere la storia al bambino chiedendogli di denominare le immagini target al momento opportuno, seguendo il testo sullo schermo con il dito;
  • far ripetere l’etichetta verbale delle immagini dopo immediato ascolto;
  • chiedere al bambino di raccontare la storia, aiutandosi con le immagini.

A distanza di tempo, sarà inoltre possibile riproporre la storia per verificare la generalizzazione della competenza fonologica in oggetto.

La sezione LEGGO permette al bambino di leggere sotto la supervisione del terapista il quale può selezionare due opzioni di avanzamento:
  • manuale in cui il caregiver clicca sulle frecce poste in alto  (avanti o indietro) per scandire manualmente l’avanzamento della parola da leggere;
  • automatica in cui viene impostata la velocità di lettura in sillabe/secondo e il testo apparirà a schermo con avanzamento lessicale.

In entrambe le modalità è possibile scegliere il tipo di mascheramento del testo seguente (nessun mascheramento, testo in trasparenza, testo assente), e la modalità di presentazione delle immagini contenenti il fonema target (solo immagini, immagini+testo, solo testo).

Il compito di denominazione, può rimanere quindi invariato anche se si sceglie di allenare il processo di lettura. Basterà, infatti, selezionare l’opzione presente in alto a sinistra per mostrare solo l’immagine della parola target.

L’app è ancora incompleta, a breve sarà attivata con le storie contenenti i fonemi target mancanti!

A questo punto, non ci resta che augurarvi… BUON LAVORO!

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *