Word Collapse

AMBITI DI APPLICABILITÀ: patologie neurologiche acquisite, malattie neurologiche degenerative, alterazione delle funzioni neuropsicologiche, disortografia.
In questi anni c’è stato un gran fiorire di applicazioni per l’età evolutiva che, come abbiamo più volte ribadito, possono risultare utili nella realtà riabilitativa per la forte spinta motivazionale che hanno sui bambini e per la grande varietà di competenze che consentono di stimolare.
L’utilizzo delle applicazioni risulta, invece, più difficoltoso per il trattamento di soggetti adulti con patologie neurologiche acquisite; questo è spesso dovuto alle caratteristiche di quanto offerto dal mercato: le app per bambini infatti risultano spesso adeguate per contenuti ma caratterizzate da un’interfaccia grafica infantile, mentre quelle per adulti richiedono l’utilizzo di abilità di programmazione e velocità di elaborazione spesso nettamente deficitarie in soggetti neurologici.
L’app che vi presentiamo, consente di ovviare a questi problemi in quanto associa ad una interfaccia sobria, richieste prestazionali adeguate.

Word collapse  consente infatti di stimolare non solo abilità linguistiche quali la categorizzazione semantica, ma anche un’ampia gamma di processi correlati alle funzioni esecutive ed, in particolare, alla pianificazione (formulare ipotesi, progettare percorsi di azione, mettere in atto i percorsi progettati, rivalutare i dati in base alle modifiche occorse).L’applicazione si rivela quindi utile sia per soggetti adulti con patologie neurologiche che per bambini dalle ultime classi della primaria in su con disortografia.

 

L’attività ha inizio con la scelta del puzzle e, quindi, della categoria semantica a cui si farà riferimento durante il gioco. La schermata presenta poi una serie di lettere disposte in colonne affiancate tra le quali il soggetto deve individuare parole appartenenti alla categoria semantica scelta, raggruppando le lettere in senso verticale o orizzontale. Una volta selezionata una parola, le lettere che la compongono scompaiono e quelle sovrastanti scendono di posizione. Scopo ultimo del gioco è arrivare a terminare tutte le lettere della schermata.

Come suddetto, questo implica, oltre alla classica ricerca tramite categorizzazione semantica, anche la programmazione delle mosse da attuare, per cercare di comporre il maggior numero possibile di parole.
Elemento positivo del gioco è la mancanza di temporizzazione, che ben si adatta alle caratteristiche dei soggetti neurologici, e la ridotta presenza di rimandi negativi qualora il soggetto commetta errori o non riesca ad esaurire tutte le lettere della schermata. Inoltre è possibile ritentare lo stesso livello per un numero illimitato di volte e il gioco fornisce degli aiuti per superare i momenti di impasse.

L’app, disponibile sia per iOS che per Android, prevede un pacchetto gratuito di 200 puzzle, oltre il quale è possibile scaricare altri pacchetti a pagamento.

VOTO 7,5

L’app consente di stimolare in modo adeguato le funzioni esecutive, senza diventare eccessivamente prestazionale. Elementi negativi, l’impossibilità di “annullare una mossa” e la presenza di pubblicità invasive tra un livello e l’altro.  Questa funzione può tuttavia essere disabilitata tramite le impostazioni del dispositivo.Recensione scritta in collaborazione con FRANCESCO BIANCO

Word Collapse
Developer: Raketspel
Price: Free+
  • Word Collapse Screenshot
  • Word Collapse Screenshot
  • Word Collapse Screenshot
  • Word Collapse Screenshot
  • Word Collapse Screenshot
  • Word Collapse Screenshot
  • Word Collapse Screenshot
  • Word Collapse Screenshot
  • Word Collapse Screenshot
  • Word Collapse Screenshot
  • Word Collapse Screenshot
  • Word Collapse Screenshot
WordCollapse
Developer: Raketspel AB
Price: Free+
  • WordCollapse Screenshot
  • WordCollapse Screenshot
  • WordCollapse Screenshot
  • WordCollapse Screenshot
  • WordCollapse Screenshot
  • WordCollapse Screenshot
  • WordCollapse Screenshot
  • WordCollapse Screenshot
  • WordCollapse Screenshot
  • WordCollapse Screenshot

1 Commento

  1. Francesco Bianco

    Grazie a voi che fate un lavoro serio e utile

    Replica

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *