iSEQUENCES

L’applicazione che vi presentiamo oggi puo’ affiancare il recupero di competenze linguistiche formali e funzionali. Infatti puo’ essere utilizzata sia per  favorire la sequenzialità e la logica, sia per educare al riconoscimento delle emozioni dell’altro.

E’ stata pensata per i bambini affetti da Autismo alto funzionamento o da sindrome di Asperger e consiste in una serie di storie in sequenza da riordinare con cui operare. Pur non essendo disponibile una versione in lingua italiana, l’app è molto intuitiva grazie alla presenza di immagini, la versione lite è abbastanza completa. Dalla schermata iniziale, in cui c’è  il bambino protagonista, Max, che poi ci accompagnerà durante l’utilizzo dell’app, che ci mostra le tre sottosezioni (identificate da immagini):

1. MANUALE DI UTILIZZO in cui viene spiegata la modalità di utilizzo, di configurazione e le informazioni sugli sviluppatori
2. IMPOSTAZIONI, dove è possibile:
–  selezionare la lingua (spagnolo, francese, inglese e tedesco, manca l’italiano!)
-scegliere se utilizzare sequenze in modalità radom (cioè scelte dal gioco) oppure secondo un determinato ordine
– individuare la presenza e/o assenza di sintesi vocale, testo e suoni
– selezionare la possibilità di autocorrezione in caso di posizionamento dell’immagine in maniera scorretta
– scegliere la modalità di configurazione delle “domande” che verranno fatte al bambino dopo che avrà riordinato la sequenza secono tre caratteristiche: posizionare nel giusto ordine, individuare cosa succede dopo la situazione presentata (quindi lavorare su causa-effetto) oppure rispondere a una domanda sullo stato d’animo del personaggio protagonista (riconoscimento emozioni dell’altro)
– per ogni livello (nella versione lite sono presenti solo i primi due) si possono scegliere i gruppi di storie in sequenza da presentare, in modo da tarare al meglio lo strumento sulle capacità del bamino e non rischiare di proporre cose troppo facile per il suo livello
3. pulsante PLAY per iniziare il gioco

Nella versione a pagamento (costo esiguo) permette di operare tramite 100 sequenze  divise in sei sottosezioni che hanno come tema principale esperienze di vita quotidiana dei bambini:
autonomie personali come lavarsi i denti, lavarsi le mani, vestirsi, prepararsi per andare a dormire
attività divertenti come andare in spiaggia, vedere un film, fare sport
situazioni di vita quotidiana come prendere il bus, andare dal dottore, comprare il pane, camminare sotto la pioggia
emozioni: essere felici, tristi, sorpresi o delusi
La versione lite ha le stesse funzionalità, ma il numero di sequenze è 10 invece di 100.

Ogni sequenza presentata permette di effettuare due attività:
-Nella prima di chiede al bambino di ordinare 3 o 4 immagini nella giusta sequenza, nel caso di errore, un suggerimento visivo permette di provare ancora.

– La seconda attività permette di fare due cose
1. selezionare cosa succede dopo, quindi si andrà a stimolare la capacità di astrarre dal contesto concredo e immaginare secondo una sequenza logogica cosa accadrà in successione, qual’è la cosa più coerente da fare.

 

2. Scegliere lo stato d’animo del protagonista nella situazione descritta dalla sequenza appena
“risolta”

Il livello di difficoltà delle sequenze è crescente, è possibile selezionare l’ordine di presentazioni e le modalità dal pulsante”settings”.

VOTO: 8, utilizzo strategie visive adeguate per veicolare i concetti, rivolto a bambini con DA alto  funzionamento, quindi con una buona capacità di astrazione.
LIMITI: non è possibile selezionare la lingua italiana quindi richiede una basilare conoscenza di una delle lingue da parte del terapista. Per la stessa ragione non è possibile abbinare un lavoro sulla letto/scrittura con i bambini delle frasi presentate.

 

iSEQUENCES
Price: 3,99 €
  • iSEQUENCES Screenshot
  • iSEQUENCES Screenshot
  • iSEQUENCES Screenshot
  • iSEQUENCES Screenshot
  • iSEQUENCES Screenshot
iSEQUENCES
Price: 4,49 €
  • iSEQUENCES Screenshot

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *